CERIMONIA PER I DIPLOMI

E’ stata una cerimonia emozionante quella della consegna dei diplomi che si è celebrata venerdì sera al Collegio Uccellis di via Santa Chiara. Entusiasti del percorso concluso, con la testa piena di idee e progetti, i 131 neodiplomati si sono ritrovati con genitori, docenti, autorità, ospiti di prestigio per festeggiare tutti insieme l’importante obiettivo raggiunto, quest’anno coronato anche da risultati molto brillanti.

Ospite d’onore della serata è stato il giovanissimo manager Paolo Ganis, co-founder di una startup di successo che, con il suo brevetto, ha conquistato il mondo. Un’ascesa repentina iniziata da una piccola, ma geniale intuizione di un gruppetto di ragazzi sulla quale poi è stata costruita una grande realtà imprenditoriale.”Non importa se non avete le idee chiare oggi” – ha detto Paolo Ganis ai neodiplomati, poco più giovani di lui – “ non le avevo neanch’io quando ho finito il Liceo Scientifico a Codroipo, l’importante è crederci, essere determinati, e seguire le vostre intuizioni.”

La cornice della cerimonia è stata il suggestivo chiostro di via Santa Chiara, dove sul palco allestito per l’occasione, la Dirigente dell’Istituto Roberta Bellina ha elogiato i ragazzi, uno ad uno, esortandoli a proseguire gli studi con successo, senza dimenticare di portarsi dentro di loro un pezzettino di Uccellis, dove hanno trascorso cinque anni, condividendo tante esperienze di studio e di crescita.

Alla serata sono intervenuti Laura Rizzi, docente di econometria dell’Università di Udine, Agostino Maio del Consiglio di Amministrazione dell’Educandato Uccellis e Barbara Zilli, Assessore alla Finanze e al Patrimonio della Regione Friuli Venezia Giulia.