GUIDA AI NUOVI MEDIA

L’Uccellis promuove una serie di incontri nelle classi della scuola primaria e secondaria di primo grado per fornire agli studenti gli strumenti adeguati a sviluppare una opportuna e matura consapevolezza verso i nuovi media. L’attività vedrà coinvolte solo alcune classi dei due ordini di scuole. Obiettivo: contribuire a realizzare un uso sicuro e responsabile delle nuove tecnologie. I materiali  di riferimento di cui si serviranno gli educatori di classe, coadiuvati dalla referente scolastica del progetto, sono stati elaborati dal Progetto “Generazioni Connesse” (SIC ITALY III) con una nuova edizione, co-finanziata dalla Commissione Europea nell’ambito del programma “Connecting Europe Facility” (CEF). Si tratta di un programma attraverso il quale la Commissione promuove strategie finalizzate a rendere Internet un luogo più sicuro per gli utenti più giovani, promuovendone un uso positivo agendo sulla fascia di età che va dai 8 agli 12 anni.

Si parte a maggio con una serie di incontri con i nostri allievi.

Il progetto è coordinato dal MIUR, in partenariato col Ministero dell’Interno-Polizia Postale e delle Comunicazioni, l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Save the Children Italia, Telefono Azzurro, Università degli Studi di Firenze, Università degli studi di Roma “La Sapienza”, Skuola.net, Cooperativa E.D.I. e Movimento Difesa del Cittadino, Agenzia Dire con lo scopo di dare continuità all’esperienza sviluppata negli anni, migliorando e rafforzando il ruolo del Safer Internet Centre Italiano, quale punto di riferimento a livello nazionale per quanto riguarda le tematiche relative alla sicurezza in Rete e al rapporto tra giovani e nuovi media.

Per info e approfondimenti consultare il sito www.generazioniconnesse.it