Attività e progetti

Alla Biennale, con e nell’arte in ogni forma

L’esperienza della Biennale è una delle tante esperienze che i ragazzi di 4^ e 5^ del Liceo Coreutico non potranno mai dimenticare. Sono stati per un’intera giornata immersi fra le opere d’arte contemporanea in uno degli eventi più famosi d’Italia. I ragazzi hanno potuto ammirare l’arte in tutte le sue forme e sfumature. Hanno anche partecipato, seguiti da una docente ad un laboratorio teatrale. Nonostante i ragazzi usino il corpo per esprimere ed esprimersi, durante il laboratorio hanno scoperto un nuovo e creativo modo di utilizzarlo.

Video realizzato dalla classe 4 Liceo Coreutico.

Il video

Stage di Danza

Il triennio classico e contemporaneo nel giorno 30 novembre ha avuto la possibilità di seguire delle lezioni con tre artisti di fama internazionale. Si tratta dei direttori artistici della compagnia “JAS ART BALLET COMPANY”, Sabrina Brazzo e Andrea Volpintesta  e uno dei loro coreografi, Giorgio Azzone. I ragazzi hanno potuto confrontarsi e mettersi alla prova, ricevendo consigli e nuovi stimoli dagli insegnanti che hanno dato loro non solo una lezione di danza ma anche di vita.

Video realizzato dalla classe 4 Liceo Coreutico.

Il video

Progetto Moving Centuries , Workshop e Masterclass per gli alunni del Liceo Coreutico

Occasione da non perdere per gli alunni del Liceo Coreutico che potranno mettersi in gioco in prima persona da gennaio a marzo: grazie al Progetto “Moving Centuries – secoli di Danza”, giunto alla XIX edizione, potranno assistere alle conferenze e agli stage nella sala danza del Teatro Nuovo Giovanni da Udine e prendere parte alla classe della Compagnia di Balletto dell’Opera di Sofia.

Due incontri teorici con critici specializzati e attività pratiche con nomi di primo piano delle compagnie ospiti all’interno del cartellone di danza in programma al Teatro Nuovo Giovanni da Udine. Il primo workshop con Giuseppe Chiavaro si terrà mercoledì 24 gennaio e la prima conferenza il 25 gennaio con il direttore del magazine “Danza&Danza” Maria Luisa Buzzi; masterclass sabato 3 marzo con Sara-Nora Krysteva, direttrice del Balletto del Teatro dell’Opera di Sofia.

Seminari teorici e lezioni pratiche rafforzano il percorso di studi degli allievi, soprattutto frequentanti il triennio, in vista della seconda prova dell’esame di Stato.

“Moving Centuries” è organizzato dall’Associazione Danza e Balletto (ADEB) in collaborazione con l’Associazione Danza FVG, con il sostegno della Regione FVG.

NON SOLO DANZA!!!

Gli allievi della 3^ e della 4^ Liceo Coreutico, assieme ai loro omologhi del Liceo delle Scienze Umane, sono volati a Norwich, Gran Bretagna, dal 22 al 28 gennaio 2017, nell’ambito di uno stage linguistico che ha sicuramente contribuito alla loro formazione di cittadini del mondo e del XXI secolo.
Difatti, oltre all’esperienza in inglese e di inglese in situazione vera (compito di realtà!), sia presso le famiglie ospitanti che per le strade e gli edifici storici della bella città del Norfolk, i ragazzi e le ragazze hanno potuto gettare un’occhiata dal vivo e toccare con mano un angolo di mondo non troppo lontano; un mondo dalle caratteristiche sociali e culturali certamente non tanto dissimili da quelle in cui vivono ogni giorno ma che conserva comunque i propri aspetti tipici, in barba alla globalizzazione!
Durante questa esperienza di vita a tutto tondo -umana, di crescita personale e di maturazione di quelle competenze trasversali che costituiranno il vero bagaglio con cui viaggeranno per le strade della loro vita di adulti – chi lo sa?, forse hanno preso le misure di quella che potrebbe diventare la loro quotidianità. Forsanche hanno scoperto che curiosità, adattabilità, autonomia e spirito di collaborazione sono l’unico passaporto di cui avranno bisogno.
Per noi docenti che li abbiamo accompagnati in questa avventura (un grazie particolare alla prof.ssa Malausa, al Prof. Raspi e alla Dott.ssa Zaina), ogni fatica è stata ripagata e svanita in un lampo soltanto guardando i loro occhi: hanno un luccichio nuovo!
Quindi eccoci a condividere il loro feedback: quanto hanno vissuto viene restituito tradotto in immagini, musica e parole, di entusiasmo ma anche di profonde riflessioni. E ben per questo si era combattuto!

Piccola riflessione (di Samantha Mauro)

Video

Prof.ssa Laura Bulletti
Liceo Coreutico

“Il poliziotto un amico in più” edizione 2015

Magnifica affermazione delle allieve della classe 3^ nell’ambito del concorso “Il poliziotto un amico in più”.

Articolo Messaggero Veneto

Articolo Questura di Udine

Articolo Ansa