Progetto Li.Ke

 

Progetto “LI.KE, competenze chiave per la vita e per la scuola”, promosso dal Comune di Udine, in cooperazione con gli altri Comuni dell’UTI del Friuli Centrale e l’Azienda Sanitaria Universitaria per favorire il benessere a Scuola e la conoscenza e padronanza delle life skills (http://www.comune.udine.gov.it/aree-tematiche/educazione-giovani/agenzia-giovani/li-ke-competenze-chiave-per-la-vita-e-per-la-scuola)

SPORTELLO D’ASCOLTO

“Lo “Sportello di ascolto” è un servizio che l’Educandato Statale “Collegio Uccellis” dall’anno scolastico 2019/2020 mette a disposizione per gli studenti, le loro famiglie, i docenti e gli educatori della scuola primaria e secondaria di I grado. Esso ha come finalità la creazione di uno spazio di condivisione per trovare insieme strategie di miglioramento. Al centro di questa iniziativa si pone l’interesse comune per lo sviluppo armonico della personalità del ragazzo legato sempre all’equilibrio relazionale degli adulti che lo accompagnano nella sua crescita. La scuola per farsi “comunità educante” ha necessità di avere sempre di più strumenti di riflessione per sentire attorno a sé una rete di appoggio che valorizzi e accolga i bisogni di ogni suo singolo componente. Da questa visione olistica parte l’apertura dello sportello di ascolto.

 

A CHI SI RIVOLGE

Ai singoli alunni o ai gruppi classe della Scuola Secondaria di I grado, ai docenti e agli educatori, ai genitori degli allievi delle Scuole Primaria e Secondaria di I grado che desiderano un confronto su particolari situazioni emergenti a scuola o in famiglia e un supporto nella ricerca di strategie comunicative, relazionali ed educative appropriate.

MODALITÀ DI INTERVENTO

I colloqui e le eventuali altre attività collegate allo Sportello saranno condotti dalla dott.ssa Simona Mreule, psicologa esperta nelle problematiche connesse all’età evolutiva, all’adolescenza e all’esperienza scolastica, nei suoi aspetti emotivo-relazionali ma anche cognitivo-didattici.

L’ascolto verrà realizzato attraverso colloqui individuali di consulenza di 20/25 minuti.

Inoltre lo Sportello sarà supportato da interventi di osservazione nelle classi per individuare le dinamiche emotive e relazionali fra pari e con gli insegnanti, per far emergere i bisogni, le risorse e le eventuali problematiche.

ACCESSO ALLO SPORTELLO

Previo appuntamento, gli interessati avranno la possibilità di fissare un incontro individuale con la psicologa, che sarà presente a tale scopo il mercoledì dalle ore 9.00 alle 11.00 e il martedì dalle ore 14.30 alle 16.30, a partire da mercoledì 18 settembre 2019, secondo un calendario che verrà reso noto con un’apposita circolare.

La richiesta dovrà essere formulata:

  • per i genitori, i docenti e gli educatori tramite e-mail all’indirizzo dedicato supportolike@uccellis.ud.it
  • per gli alunni tramite prenotazione da esprimere di persona alle Referenti

Gli alunni della Scuola Secondaria di I grado potranno accedere al servizio, se lo desiderano, soltanto se esplicitamente autorizzati da entrambi i genitori con un consenso sottoscritto, valido per tutto l’anno scolastico.

Si precisa che il progetto è un’attività di consulenza e consiste in interventi di primo livello, che non equivalgono a interventi terapeutici.

REFERENTI

Per ogni chiarimento sull’iniziativa, si potrà fare riferimento alle Referenti del Progetto, prof.sse Manuela Beltramini e Peresani Giulia per la Scuola Secondaria di I grado e alla docente Gabriella Rossi per la Scuola Primaria.

 

PRESENTAZIONE

Il giorno 16 settembre dalle ore 17:00 alle 18:00, presso l’Aula Magna dell’Istituto, la psicologa incaricata dott.ssa Simona Mreule presenterà il progetto alle famiglie della Scuola Primaria; dalle 18.00 alle 19:00 alle famiglie della Scuola Secondaria di primo grado.

Per motivi organizzativi, per partecipare all’incontro, si richiede l’iscrizione attraverso il seguente link.

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfMR-qh1YqwCbYwE82RanP1pH7eSM44CiAYg32heUBm42hhCQ/viewform?vc=0&c=0&w=1